11.90

Il prodotto che meglio sintetizza la tipologia, il territorio, la struttura, la longevità del vino Aglianico del Vulture e la Paternoster.

Se non conoscete il longevo Aglianico del Vulture, iniziate da Synthesi.

Leggi di più

Premi

2017 Falstaff 91 punti
2017 James Suckling 90 PUNTI
2017 Wine Spectator 90 punti SMART BUY
2016 James Suckling 92 punti
2016 Wine & Spirits 91 punti BEST BUY
2016 Robert Parker 90 punti
2016 Gambero Rosso 2 Bicchieri Rossi
2015 James Suckling 91 punti
2015 Gambero Rosso 2 Bicchieri Rossi

Scarica la scheda tecnica
Vai allo shop

100 disponibili


COD A2SY Categoria

Descrizione

Perché il nome Synthesi? È una parola che racchiude tutte le sfumature necessarie a comprendere un vino importante: la complessa varietà Aglianico, la squisita e unica terra vulcanica, e come l’insieme, sono interpretati nelle mani dell’enologo Fabio Mecca e infine nel vostro calice. Aglianico, spesso vendemmiato fino a metà novembre, è una varietà ad alta acidità con tannini potenti. Noi siamo affascinati dalla tradizione enologica di Paternoster, maestri nell’uso del legno per domare l’orgoglioso Aglianico, trasformandolo in vino di straordinaria armonia e equilibrio. Se non conoscete il longevo Aglianico del Vulture, iniziate da Synthesi.

Informazioni


Descrizione sensoriale

Rosso rubino offre un fragrante bouquet fruttato di mora, mirtillo, bacche di sottobosco e di pepe. Al palato è asciutto e vellutato con tannini ben rilevati, di grande armonia e persistenza gustativa.


Abbinamenti

Ottimo con tutte le preparazioni di selvaggina e carni rosse, e formaggi stagionati.


Provenienza

Area del Vulture Fascia di vigneti dai 450/600 metri s.l.m.


Uva

Aglianico del Vulture 100%


Vinificazione e Affinamento

Classica in rosso di uve diraspate, macerazione sulle bucce in acciaio per 12/15 giorni a 25/28 °c con periodici rimontaggi e follature. Affinamento per 12 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia per l’80% ed in barriques francesi mai nuove per il restante 20%. Sosta in bottiglia di 7/8 mesi.


Alcol

13% by vol.



Temp. Servizio

16-18°C in calice ampio


Formato

0.75l

Vini correlati

Affinamento

È nelle tradizionali botti di rovere di Slavonia e rovere francese che i vini Paternoster si completano di importanti componenti aromatiche, di sapore, colore e complessità. In questo contesto, datato 1925, si ritrovano le origini e la grande storia dell’enologia del Vulture.

Affinamento

È nelle tradizionali botti di rovere di Slavonia e rovere francese che i vini Paternoster si completano di importanti componenti aromatiche, di sapore, colore e complessità. In questo contesto, datato 1925, si ritrovano le origini e la grande storia dell’enologia del Vulture.

Vigneto

Vigneti Paternoster
Dal 1925 Paternoster, una delle cantine simbolo della Basilicata, racconta la storia di una produzione vitivinicola d’eccellenza, unendo la propria passione e le propria cultura a quelle della famiglia Tommasi. Vini eleganti dal carattere forte e autentico da oltre 90 vendemmie. Paternoster è situata a Barile, nel cuore della Basilicata, per la nascosta del sud Italia, dalle caratteristiche pedologiche e climatiche uniche. I vini che ne derivano si contraddistinguono per il carattere forte e autentico. La tenuta si compone di circa 20 ettari vitati dislocati in vari poderi, veri e propri cru vocati da sempre alla produzione di grandi vini. Tutti i vigneti si trovano sulle pendici del monte Vulture, vulcano spento che disegna i confini di una regione generosa e segreta, e che custodisce vigneti dal carattere unico.

Vigneto

Vigneti Paternoster
Dal 1925 Paternoster, una delle cantine simbolo della Basilicata, racconta la storia di una produzione vitivinicola d’eccellenza, unendo la propria passione e le propria cultura a quelle della famiglia Tommasi. Vini eleganti dal carattere forte e autentico da oltre 90 vendemmie. Paternoster è situata a Barile, nel cuore della Basilicata, per la nascosta del sud Italia, dalle caratteristiche pedologiche e climatiche uniche. I vini che ne derivano si contraddistinguono per il carattere forte e autentico. La tenuta si compone di circa 20 ettari vitati dislocati in vari poderi, veri e propri cru vocati da sempre alla produzione di grandi vini. Tutti i vigneti si trovano sulle pendici del monte Vulture, vulcano spento che disegna i confini di una regione generosa e segreta, e che custodisce vigneti dal carattere unico.

Tommasi Naturae

Le caratteristiche sostenibili di questo vino sono:

Vigneto

Vigneti con certificazione biologica

Produzione

– Non impieghiamo prodotti di derivazione animale o contenenti allergeni nel processo di produzione del vino.
– Ottimizzazione dell’utilizzo della risorse e della gestione della cantina.
– Impieghiamo procedure che ci consentono di lavorare nel pieno rispetto dell’ambiente evitando sprechi e riciclando sempre quando possibile.

Packaging

– tappi organici con la certificazione FSC
– etichetta: carta certificata FSC
– cartone: Carta riciclata

Informazioni aggiuntive
Annata

2010, 2013, 2015

Privacy Preference Center